IL TERRITORIO

Nel cuore della

Valchiavenna

La Valchiavenna è la regione alpina che compone, insieme alla Valtellina e ai territori della Val di Lei e di Livigno, la provincia di Sondrio. Il nome Valchiavenna deriva dal nome del suo centro più importante, Chiavenna.

La Valchiavenna è circondata da alte cime, come il Pizzo Badile (3308 m), il Pizzo Stella (3163 m), il Pizzo Tambò (3279 m) e il Pizzo Ferrè (3103 m).

Molto frequentate in inverno sono le splendide piste da sci di Madesimo, raggiungibili con la funicolare che da Campodolcino copre in 3 minuti un dislivello di quasi 650 m. Da visitare sicuramente Chiavenna e il suo centro storico, i crotti, il Parco delle marmitte dei giganti, palazzo Vertemate.

Val Bregaglia

La Val Bregaglia è una valle attraversata dal fiume Mera (in Svizzera chiamato Maira) che sfocia nel Lago di Como.

Incomincia dal Passo del Maloja o Passo del Maloggia (1.815 m) e finisce alla confluenza del Liro nel Mera, per la maggior parte svizzera e solo l’ultima parte italiana.

Valle Spluga

La Valle Spluga (o Val San Giacomo) si dirama dal paese di Chiavenna e termina al Passo dello Spluga. Si tratta di una valle di origine glaciale, attraversata dal torrente Liro, affluente, più a valle, del Mera.

La valle è famosa per lo storico Passo dello Spluga, nodo fondamentale, nella storia, delle comunicazioni con la Rezia elvetica ed i territorio di lingua tedesca.

Altrettanto lo è per gli scenari alpini di particolare bellezza e luminosità, sia sul suo versante occidentale (Alpi Lepontine) che su quello orientale (Alpi Retiche).

Lago di Como

Giardini e boschi, insenature e vallate, azzurro del lago e verde della montagna alle sue spalle; ville di pregio e borghi medievali: il lago di Como è una delle meraviglie dell’Italia settentrionale.

Location amata da poeti e romanzieri, divi del cinema e gente comune, si caratterizza per la bellezza dei suoi panorami, per il microclima mite e per lo straordinario equilibrio creatosi tra uomo e natura.

Engadina

L’Engadina è una valle molto aperta e lussureggiante, situata nel Canton dei Grigioni, ricca di prati verdi, alte vette e laghi. È un lembo di terra svizzera che si incunea tra la Valchiavenna e la Valtellina.

In Alta Engadina la località più rinomata è St. Moritz: molto amata nel periodo invernale, si collega a Tirano con la strada del Passo Bernina e col famoso Trenino Rosso che percorrono tutta la Valposchiavo e il suo lago.

In Bassa Engadina la località più rinomata è Scuol, sede di un importante stabilimento termale oltre che di piste da sci.